guise

(redirected from Guisa)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Encyclopedia, Wikipedia.
References in periodicals archive ?
Poi quando il vero sgombra quel dolce error, pur li medesmo assido me freddo, pietra morta in pietra viva, in guisa d'uom che pensi et pianga et scriva.
Ne sara senza importanza notare che a partire dalla seconda meta del Trecento si assiste, a cominciare da certe pagine del Decameron, a una aspirazione di ascesa sociale da parte della classe mercantile, la quale si realizza grazie al viaggio in Oriente, la dove le distinzioni di ceto paiono annullarsi con maggiore disinvoltura ("a guisa di baroni cominciarono a vivere").
Qual grazia, qual amore, o qual destino / mi dara penne in guisa di colomba, / ch'i' mi riposi e levimi da terra?
Una delle prime testimonianze--indirette--circa l'esilio di Dante, viene registrata da Giovanni Villani, il quale, dopo aver ricordato la vicinanza della casa dell'Alighieri alla sua, puntualizza che il poeta "sanza altra colpa co la detta parte bianca fue cacciato e sbandito di Firenze" (336); e a proposito della Commedia aggiunge: "Bene si diletto in quella Commedia di garrire e sclamare a guisa di poeta, forse in parte piu che non si convenia; ma forse il suo esilio gliele fece" (337).
A guisa di un nodo di Salomone': Ipromessi sposi, XV.
E a guisa di colui che pasciuto di hnno d'arrosto pago di suon di quattrini, in cambio degli cinquantamila ricevuti da essi in parole, fara ricuperar loro gli trecentomila in comedia.
Il seguente contributo, saggio bibliografico e guida alla lettura, e dedicato a Francesco Fulvio Frugoni (Francesco Fulvio Frugoni, "a guisa di fiaccola" 181-217).
Gismonda che in quel di havea sti[l]late cum proposito fermo di morire herb' e radice tutte avelenate, e quelle aque sul puncto del finire havevasi per tal caso reservate, che se mal de Gu[i]scardo udisse dire o della morte sua ella sentesse, lei in tal guisa anche se occidesse.
il popolo di questa terra, il quale si per lo mestier nostro, il quale loro pare iniquissimo e tutto il giorno ne dicon male, e si per la volonta che hanno di rubarci, veggendo cio si levera a romore e gridera: 'Questi lombardi cani, li quali a chiesa non sono voluti ricevere, non ci si voglion piu sostenere'; e correrannoci alle case e per avventura non solamente l'avere ci ruberanno ma forse ci torranno oltre a cio le persone: di che noi in ogni guisa stiam male se costui muore.
quanto alla somiglianza dello stile, e chi non sa, quanto gl'impostori lo sappiano a loro talento artifiziare, in guisa che i Letterati di accorgimento piu fino ne restino talora ingannati?
Con essa, a guisa di semplice damma, prenderai questa ch'or nel cor t'ingombra tanta paura, e t'invilisce l'alma; che sol ti serba lei trionfal palma.
Soriani in quel tempo aveano usanza / d'armarsi a questa guisa di Ponente.