plural

(redirected from Plurale)
Also found in: Dictionary, Thesaurus, Wikipedia.
See: multiple

PLURAL. A term used in grammar, which signifies more than one.
     2. Sometimes, however, it may be so expressed that it means only one, as, if a man were to devise to another all he was worth, if he, the testator, died without children, and he died leaving one child, the devise would not take effect. See Dig. 50, 16, 148; Id. 35, 1, 101, 1; Id. 3 1, 17, 4 Code, 6, 49, 6, 2; Shelf. on L 559, 589. See Singular.

References in periodicals archive ?
Dans un premier temps, et en recourant a l'exigence d'homeomorphisme, j'expliquerai, dans une demarche de comparaison et de traduction, la difficulte a passer d'un univers qui repose sur une representation plurale du monde a l'univers occidental d'origine judeo-chretienne qui repose sur le monisme (13).
In inglese per esempio il marker per il plurale dei nomi e--s per il 95% dei casi.
Ne puo considerarsi un'anomalia, se si tiene presente che appunto di un movimento e del suo manifesto si tratta, il fatto che venga usata la persona plurale.
heavens," but can be either a plurale or duale tantum.
Il lavoro del Manzoni, infatti, parte da lontano, dallo sconvolgimento della tessitura testuale di FL che teneva a distanza il lettore con un'apertura leggermente intimidatoria, dai toni quasi cattedratici, e dove l'impiego della prima persona plurale attenua appena la rigidita delle intenzioni:
Ritroviamo l'abolizione della punteggiatura, la sintassi ellittica e franta, l'uso di un medesimo sostantivo come complemento di una proposizione e soggetto della successiva (qui "colline"), il poliptoto ("saremo siamo" e poi, col conclusivo passaggio dal plurale al singolare, "Bacio baciare" cui si aggiunge l'uso del verbo all'infinito).
kuntarra-: Since the word is clearly borrowed from Human kundari, it is very likely that the stem to which the Hittite built an a-stem theme vowel was kundarra [less than] *kundari-na, a plurale tantum.
ad esempio, pria compare tre volte solo in citazioni da Dante e Leopardi; il plurale augelli figura solo in uno scherzoso riferimento di Arbasino, che ironizza su traduzioni ottocentesche di classici <<di tipo pariniano con versi che facevano un effetto ridicolo, pieni di doppi sensi>>, come <<un cacciator fanciullo in folto bosco cercando augelli vide Amor fuggiasco>> (intervista a P.
Il pensatore sardo concepisce una soggettivita plurale, complessa, ma politicamente efficace in quanto assolutamente collettiva piuttosto che individuale.
Lo spazio dedicato a Cultura e culture porta significativamente impresso neila scelta semantica dell'utilizzo del singolare (cultura) e del plurale (culture) il senso della multiculturalita e deila necessita di operare una riflessione comparatistica che porti alla luce valori, usi, costumi e differenze, valorizzandole a partire dal microcosmo stesso della classe di lingua.
Ma per una frase come "il poveretto e stato sbranato" non abbiamo una frase attiva corrispondente con agente inespresso, dato che non esistono pronomi indefiniti per indicare esseri animati non umani e le stesse espressioni col verbo in 3a persona plurale implicano un'agentivita umana; ne, tanto meno, "qualcuno ha sbranato Alex".