commendare

See: recommend
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
17) "'Perche, conchiudendo, cio che una donna fa ad un marito geloso a torto, per certo non condennare ma commendare si dovrebbe'" (Dec.
Si non probabile, cur duties or with the affairs of his vos illud in primis commendare friends, he might now set about soletis?
e ancora vizio di scostumata persona, ed e cosa spiacevole ad udire" (XI); cosi, commentando la quarta novella della sesta giornata del Decameron, il narratore nota che "se Currado avesse fatto ancora meno sehiamazzo che non fece, piu sarebbe stato da commendare, che gia non conveniva chiamar messer Domenedio che entrasse per lui mallevadore delle sue minaccie, si come egli fece" (VIII); Dioneo e Filostrato sono biasimati rispettivamente per l'intemperanza espressiva (Dioneo ha "li modi e plebei," "volgari," XX) e per la scelta di una materia inopportunamente tragica ("in niuna maniera si puo scusare il nostro Filostrato della proposta che egli fece piena di doglia e di morte a compagnia di nessuna altra cosa vaga che di letizia," XI).