credere


Also found in: Dictionary, Thesaurus, Medical, Financial, Encyclopedia.
Related to credere: Del credere, Del credere agent
References in periodicals archive ?
Belle donne, una parte della novella della reina m'ha fatto mutar consiglio di dirne una, che all'animo m'era, a doverne un'altra dire: e questa e la bestialita di Bernabo, come che bene ne gli avvenisse, e di tutti gli altri che quello si danno a credere che esso di creder mostrava: cioe che essi, andando per lo mondo e con questa e con quella ora una volta ora un'altra sollazzandosi, s'immaginan che le donne a casa rimase si tengan le mani a cintola, quasi noi non conosciamo, che tra esse nasciamo e cresciamo e stiamo, di che elle sien vaghe.
E pero che [nel]l'ordine intellettuale dell'universo si sale e discende per gradi quasi continui dalla infima forma all'altissima [e dall'altissima] alla infima, si come vedemo nell'ordine sensibile; e tra l'angelica natura, che e cosa intellettuale, e l'anima umana non sia grado alcuno, ma sia quasi l'uno all'altro continuo per li ordini delli gradi; e tra l'anima umana e l'anima piu perfetta delli bruti animali ancor mezzo alcuno non sia; e noi veggiamo molti uomini tanto vili e di si bassa condizione, che quasi non pare [loro] essere altro che bestia: e cosi e da porre e da credere fermamente che sia alcuno tanto nobile e di si alta condizione che quasi non sia altro che angelo.
Il desiderio del seduttore coincide con il desiderio di credere nei poteri magici di rigenerazione del fallo come sistema di protezione contro la castrazione.
Boccalini, 120-21: "Caterina Sforza, signora d'Imola e di Forli, disse a Sua Maesta [Apollo] che, da alcuni congiurati suoi vassalli crudelmente essendole stato ucciso il marito, e che per lei tenendosi la rocca della citta, affine ch'ella con perdira di tutto lo Stato non capitasse in poter dei nimici, seppe dar lora a credere che lora avrebbe consegnara la rocca, quando si fossero conrentati che per dispor que' suoi soldari ad arrendersi vi fosse entrata, e che, per sicurezza della sua fede, in mano de' congiurati aveva lasciati i suoi piccoli figliuoli: e che entrata ch'ella fu nella rocca, dalle mura ai congiurati minaccio che per la sceleratezza che aveano commessa, avrebbe dato lora condegno castigo.
Paradossalmente, un drammaturgo che insiste sulla necessita di ripristinare la capacita di credere all'illusione teatrale continuamente distrugge quell'illusione grazie alla costante interruzione del processo di immedesimazione dello spettatore teatrale.
Francesco II's overriding fascination with breeding horses was commented on by Paolo Giovio (1558, 352-53): "Ma in tutto il tempo della vita sua, cosa ch'apena si poteva credere che bastassero l'entrate, pareggiava la pompa di qual se voglia Re splendido, non solo d'hospitalita reale, et d'habito honorato di tutta la corte, ma anchora d'ornamenti di tutte le cose, et di magnificenza di fatti.
Non credere pero che Carmine Donatelli Crocco sia veramente un ladro e un assassino, o come taluni credono un funesto soggetto; niente di tutto cio.
Il desiderio di Mario di trovare il proprio posto nel mondo corrisponde al legittimo desiderio di poter credere di realizzare i propri sogni, qualunque essi siano.
47 Castiglione, 362: "Allora il signor Gasparo, - Io non vorrei, - disse, - che noi entrassimo in tali suttilita, perche queste donne non c'intenderanno; e benche io vi risponda con ottime ragioni, esse crederanno, o almeno mostraranno di credere, ch'io abbia il torto, e subito daranno la sentenzia a suo modo.
di rinnovarsi, di rinascere e di ricominciare" (21); e una volta sbarcati, pur constatando l'illusorieta delle loro aspettative, essi seguitano a credere "all'eldorado che avevano sognato [.
5) "Si potrebbe affermare che uno dei tratti caratteristici dell'uomo spirituale e quello di avere il coraggio di porsi domande radicali senza sentirle asfissianti o angoscianti, come invece molta cultura del Novecento ci ha fatto credere o almeno sospettare" (Spadaro 15).
93 Lawrence of Brindisi, 1:171: "Nam audeo dicere quod ex pia devotione et cultu in Virginem vel maxime Electi a reprobis internoscuntur, filii Dei a filiis diaboli, Ecclesia Christi a synagoga satanae;" Cheffontaines, 1586, 44v-45: "Si quis ad vos venerit, et reginae filii Dei Matri, Ave dicere recusarit, vel non dicendum esse illi Ave, docuerit, et tamen a Deo missum se esse, ad veram religionem restituendam et reformandam dixerit: nolite illi credere, vel ave illi dicere, vel in domum eum vestram recipere, Nam non potest a Deo missus esse, qui huic Ave, dicere recusat.