finire


Also found in: Dictionary, Thesaurus, Encyclopedia.
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Sul finire del Novecento si e assistito a una vera propria trasformazione dell'industria grafica, sia a livello di struttura produttiva che di singola azienda.
Questa intuizione iniziale lo accompagno nel corso delle successive esplorazioni, nelle quali ebbe modo di osservare tribu delle piu varie provenienze praticare il culto e rispettare le norme legate al Jurupari, che costituivano un vero e proprio sistema per il governo della comunita--una costituzione--e, ancora sul finire dell'Ottocento, influivano largamente sui costumi di popolazioni disseminate in un'area molto ampia, parallelamente a norme, abitudini e costumi introdotti ed imposti dai catechizzatori cristiani.
un libro e anche questo, il desiderio di una complicita, una richiesta d'aiuto da parte di chi scrive: aiutatemi a finire, riempite i vuoti, per favore, io da solo non ce la faccio.
2003), "La contabilita del 'Pio Albergo Trivulzio' sul finire del 1700," in Proceedings of 7th SISR Conference (Roma: RIREA): 337-363.
Bryce, "'Fa finire uno bello studio et dice volere studiare".
Ma ha anche dimostrato e dato ai suoi compagni di Ministero la maniera di dimostrare che l'amalgama con cui la nuova Repubblica e il Governo del 14 Aprile erano stati formati, era sostanzialmente assurdo, e che la malafede delle sette doveva un giorno o l'altro finire per fare quello che non poteva non fare: gettare amare, dopo di averli sfruttati, gli incauti elementi cattolici che si erano alle sette associati.
Frequentemente ha mais diferenca entre o incoativo e o verbo simples; confira linha 10 feniscere, isto efiniscere, no lugar de finire.
Il principio creativo-dialettico rovescia la logica del finito e del finire in quella dell'infinito e dell'infinire.
Cio a cui assistiamo in questi tempi nuovi (XII-XV secolo) e dunque una laicizzazione del tempo, tanto laico da poter esser commerciato: e in questo capitalismo nascente, agli usurai -- a cui il tempo rende nel sonno (Le Goff, I riti 130) -- pur condannati dalla Chiesa per il loro osare vendere qualcosa che appartiene a Dio e non puo esser fatto oggetto di lucro, viene ormai concesso di finire in purgatorio e veder scontate le pene grazie al nuovo tempo che vige nell'aldila, come il caso dell'usuraio di Liegi che verso il 1220, da morto, viene riscattato dalla moglie in quattordici anni.
Institutio grammatica 17, 89 [1981: 157]) uses the term finire "to define (something)," and refers to all forms that are indefinite as "nonfinite.
Sto ancora in dubbio se vorro lasciar nell'ultimo canto la riconciliazione d'Armida con Rinaldo; e credo che vorro finire questa materia nella fuga d'Armida: ma sovra cio scriverb piu a lungo a Vostra Signoria illustrissima.
But despite this conviction, Zeno is overtaken during the honeymoon by the "grande speranza di poter finire col somigliare ad Augusta ch'era la salute personificata" (182).