offendere


Also found in: Dictionary, Thesaurus.
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Non c'e nulla obbiettivamente che possa offendere la religione, nessun elemento valido a tal tine [ .
Se chi sian queste, e di ciascuna voglio render buon conto, e degno pregio darle, bisognera ch'io verghi piu d'un foglio, e ch'oggi il canto mio d'altro non parle: e s'a lodarne cinque o sei ne toglio, io potrei l'altre offendere e sdegnare.
15) Pare a molti popoli che queste cittadelle (che cosi hoggi si chiamano) facciano i signori di quelle licentiosi insolenti et meno circumspetti in offendere i sudditi, fidandosi di ricoverarsi in quelle se alcun tumulto popularesco contro d'essi si levasse.

Full browser ?