refutare

See: controvert
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Se nelle prime opere ha voluto dissolvere l'alone di esemplarita e di perfezione che si attribuisce a quella cultura del passato, e se in un secondo momento ha attaccato la credibilita dei suoi auctores, ora trova un modo piu generale di refutare uno dei suoi lasciti maggiori, cioe quello di un'etica che stabilisce un legame preciso tra virtu e felicita, lascito esaltato a non finire dalla cultura dell'Umanesimo.
60 Biondo, 64-45: "Cogimur hoc in loco longiore, quam superius polliciti sumus sermone errores refutare, quos supra tanquam ex Procopio traditos omisimus.