avocare

See: disengage
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Zandrino, (2) che sostiene che lo Stato "deve avocare a se il dovere di soppressione di chi per l'avvenire sarebbe una fonte inesausta e [.
En la segunda seccion, me avocare a estas implicaciones con referencia a lo que entiende Harry Frankfurt por identificacion decisiva, a la teoria de la autoconstitucion de Christine Korsgaard y a la idea de Charles Larmore de una relacion practica del yo (self) consigo mismo.
Rappresentato con i tratti di colui che e riuscito ad avocare su di se prerogative del senato, dei magistrati e delle leggi approfittando di un consenso ottenuto grazie a elargizioni, nonche offerto per disimpegno, propensione alla soggezione e, piU in generale, a seguito di un condiviso bisogno di sicurezza, gia in un noto passo d'apertura degli Annales (46), dove non manca inoltre un riferimento all'inerzia delle province, indotte ad accettare il nuovo assetto anche a causa dell'insufficienza del diritto, Augusto pare viepiU censurabile in Ann.
Se utilizan con menor frecuencia otros sinonimos del tipo de (in) senatum cogere/cogi (19), patres cogere/cogi (20) y los escasisimos edicere senatum (21) y avocare patres (22).
En este primer tramo, me avocare a dos cuestiones fundamentales.