computare

See: calculate
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
But Polo points out that only by accepting the misery that underlies the perfect design will he be able to recognise the true form of his empire: "Solo se conoscerai il residuo d'infelicita che nessuna pietra preziosa arrivera a risarcire, potrai computare l'esatto numero di carati cui il diamante finale deve tendere, e non sballerai i calcoli del tuo progetto dall'inizio" (RR II, 406).
Nel Cinquee Seicento, una volta lasciata l'isola, era praticamente impossibile all'esploratore di ritrovarla nell'immensita dell'oceano: con la latitudine esatta, grazie al sestante, mancava la possibilita di computare le distanze longitudinali.
After all, the computer is named after the Latin verb Computare (to work out).
The English word "count" comes directly from the Latin computare, "to compute," and in normal English usage means "to add up, one by one, by units or groups, so as to get a total.
Nel Cinque- e Seicento, all'esploratore che lasciava l'isola era praticamente impossibile ritrovarla nell'immensita dell'oceano: pur con la latitudine esatta, ottenuta grazie al sestante, gli mancava la possibilita di computare le distanze longitudinali.