implorare

Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
I) che la sanita dello spirito e del corpo ed una lunga vita passata nella poesia e nella musica cioe nelle Lettere e nelle cose di gusto vagliono meglio di tutte le ricchezze del mondo e che queste sole il saggio deve dagli dei implorare:
Non abbandonate i soldati d'Italia: seguiteli con le preci e attorniate i nostri altari per implorare su di essi ogni grazia e consolazione.
L'uno di essi cade morto; l'altro viveva ancora con nove palle nel corpo; e un capitano gittavasi a ginocchio dinanzi ai fucilatori per implorare pieta; ma il Dio della guerra non ascoltava parole umane e l'infelice periva sotto il decimo colpo tirato alla baionetta.
Non puo avere altro scopo che quello di implorare da Nettuno l'annientamento della flotta greca, che e in suo potere>> (78).
Soportare la carga del pecado de mi pueblo, y mi hombro inclinare bajo el peso de su yugo, no implorare la faz de un Dios extrano, pues no por otro Dios, fuera de ti, soy ayudado.
Vibra a lunghe corde tese che i proiettili strimpellano la voluttuosa prima linea di combattimento ed e una tuonante ca[t?]tedrale coricata a implorare Gesu con schianti di petti lacerati
Il penitente, infatti, era escluso dalia comunione, occupava un luogo marginale nella chiesa, vestiva a volte come un mendicante e doveva implorare aiuto spirituale a tutta la comunita.
Le implorare: <<!Por Dios piedad!>> Cuando le haya confesado todo, le contare toda mi vida, como Amor me tiene en su poder.
Mentre, pertanto, Noi stessi, levando gli occhi e le mani al cielo, non cesseremo di supplicare l'Altissimo, esortiamo e scongiuriamo, come fece vivamente lo stesso Nostro Predecessore, tutti i figli della Chiesa, specialmente quelli che sono ministri del Signore, affinche proseguano, insistano, si sforzino, sia privatamente con le umili loro preghiere, sia pubblicamente con solenni supplicazioni, ad implorare da Dio, arbitro e signore di tutte le cose, che memore della sua misericordia, deponga questo flagello dell'ira sua [flagellum iracundiae nel testo latino], col quale fa giustizia dei peccati delle nazioni (44).
E cosa d'altro dovremmo implorare? Mi sento solo, senza conoscere nessuno nella nuova classe, in cui i banchi restano vuoti, muti attestatori della vostra lontananza, malgrado la riunione dei quattro anni di Teologia in una sola scuola.