offendere


Also found in: Dictionary, Thesaurus.
Mentioned in ?
References in periodicals archive ?
Per il Danielino, che segue da presso quella fonte, il re troiano vorrebbe offendere Pirro rinfacciandogli il diverso comportamento del genitore, e percio gli ricorda come --sebbene Achille avesse avuto alla sua merce un Priamo ancora pericoloso e potente-- in realta lo avesse risparmiato, concedendogli il cadavere del figlio e rinviandolo sano e salvo in citta.
"There are several things in these two books," Erasmus begins, "that could give vehement offense" (quae vehementer possent offendere).
(He also published a 1564 work on fortication, Opera nuova di fortificare, offendere et difendere.) Another example is Thomas Diggs who wrote An arithmetical warlike treatise...
Cicero attributes this popularity directly to the excellent theatrum constituted by Atticus' guests: `Ad Ligarianam de uxore Tuberonis et privigna neque possum iam addere (est enim pervulgata) neque Tuberonem volo offendere; mirifice est enim [GREEK TEXT NOT REPRODUCIBLE IN ASCII].
(Mette la mano sul petto col gesto di prendere il portafoglio, sapendo di offendere Elvira) Di', preferisci i soldi forse?
Puoi pure offendere qualcuno, ma noi adesso sappiamo veramente chi sono i mandanti di certe stragi di mafia, e in Algeria e la stessa cosa.
Le non precisate espressioni ("alcune parole" e "alcuni versi") non vengono sacrificate per difetti intrinseci, ma solo perche possono essere "malamente interpretat[e]" o addirittura "offendere gli orecchi de' pii religiosi" (formulazione quest'ultima che, a lettori familiari con le frecciate riservate in altre lettere al "Poetino", non puo non sembrare lievemente ironica).
Il narratore-editore viene cosi a porsi consapevolmente su di un piano diverso, piu alto, rispetto a quello dell'anonimo, sembra preferire i propri giudizi a quelli del secentista (13) e, grazie alle sue ricerche di altre testimonianze e documentazioni, mostra di avere una conoscenza complessiva maggiore rispetto a quella del manoscritto, il cui stesso valore testimoniale viene del resto spesso ridimensionato con un procedimento ironico che se, come abbiamo appena visto, ha dei chiari precedenti nella figura di Turpino della tradizione cavalleresca, se ne discosta pero in quanto l'anonimo non viene sospettato di aver falsificate parti della storia, ma di aver taciuto alcuni dati, come nomi di casati, localita, ecc., per evitare di offendere personaggi di potere.
Si bien los verbos utilizados en nuestras fuentes parecen intercambiables semanticamente, se advierte una diferencia notable entre tangere "tocar", del que se puede desprender el matiz de "pisar", calcare/conculcare "pisar" y offendere "tropezar".
Tosi, Opinioni de' cantori (Bologna, 1723), 41-42: "Il Teatrale toglie ogni arbitrio all' artificio per non offendere ne suoi diritti la narrattiva naturale, quando pero non fosse composto in qualche Solliloquio all'uso di Camera."
(9.) Rocco Buccico, nel citato numero di "La Voce Liberale", fornisce una Risposta a Carlo Levi, che "ha offeso o creduto di offendere la grande figura di un nostro conterraneo".

Full browser ?