significare


Also found in: Dictionary.
References in periodicals archive ?
Santa Sede condanna legge ed insieme ogni atto que possa significare od essere interpretato da popolo fedele como accettazione o riconoscimento legge stessa.
Questo e il motivo per cui --come viene ancora ribadito subito dopo--l'essere e tutto connesso e coeso ([TEXTO IRREPRODUCIBLE EN ASCII]), e cio sta a significare esattamente che in esso non esiste nessuna forma di distinzione che possa separare l'originaria coesione dell'essere con se stesso: "l'essere infatti aderisce strettamente all'essere" ([TEXTO IRREPRODUCIBLE EN ASCII]) (31), afferma in conclusione la Dea.
Rispetto alla persistente concezione di <<fantasma notturno>>--confortata dall'interpretazione della parola come <<essere che viene al nostro giaciglio>>--esprime una netta contrarieta, ritenendo che il nome <<Iurupari>> vorrebbe piuttosto significare <<colui che sigillo la nostra bocca>>, da <<iuru>>, bocca, e <<pari>>, grata, reticolato di legno con cui gli indigeni chiudono le bocche dei fiumi per trattenere i pesci.
Paris, Ludovicum Vives 1856) ("[N]otandum est liberum ex primaeva impositione significare id quod est sui juris, et alteri non est subjectum: unde videtur directe excludere relationem servitutis: unde in 1.
quicque aliquoties significare possent': Nausea, Ad Sacratissimum,
l'italiano 'cortile'); qui il termine subisce uno spostamento metonimico e passa a significare direttamente le cohortis aves.
La lingua della testimonianza e una lingua che no significa pio, ma che, nel suo non significare, s'inoltra nel senza-lingua fino a raccogliere un'altra insignificanza, quella del testimone integrale, di colui che, per definizione, non puo testimoniare.
Gessner's definition of "dialect" comes from Clement of Alexandria: est autem dialectus dictio peculiarem alicuius loci notam seu characterem prae se ferens (1v; I follow the editors in citing Gessner's text by leaf of the 1555 edition) and later nos dialectum alias simpliciter sermonem sive orationem articulatam significare observavimus (2r, discussion 30-32).
En relacion con la historiografia italiana, aunque reuniendo a especialistas procedentes de otros territorios, debemos mencionar la Settimana anual de Spoleto del ano 2004, que estuvo dedicada al analisis de conceptos como la comunicacion, en la que la gestualidad juega un papel fundamental: Atti delle LII Settimane di Studio della Fondazione Centro Italiano di Studi sull'alto Medioevo: Communicare e significare nell'alto Medioevo, 15-20 aprile 2004, 2 vols.
Sin embargo, la objecion mas importante contra esta solucion se funda en un principio segun el cual el orden de la significacion sigue al orden de la inteleccion, es decir, sobre la relacion de dependencia que se establece entre el acto de significar y el acto de entender (intelligere); relacion que a menudo se encuentra expresada por la formula de origen aristotelico significare sequitur intelligere (25).
Nel De rerum natura si contano numerose occorrenze del termine in questione, spesso quale attributo di sostantivi indicanti la materia a significare la presenza del vuoto all'interno della stessa.